Site Loader
Via Pontirolo, 18/C - Treviglio (Bg)
Pancafit a Treviglio: da Krioplanet trovi operatori esperti e qualificati che ti seguiranno durante le sedute individualizzate

Presso il centro Krioplanet, puoi trovare difatti anche lezioni individuali di Pancafit a Treviglio. Ma vediamo di preciso di cosa si tratta!

L’ideatore della Pancafit è il professor Daniele Raggi, docente laureato in Fisioterapia e Scienze Motorie. Nel 1995 ha subìto un grave infortunio in palestra e non riusciva a recuperare in alcun modo. Ha così deciso di mettere in pratica le sue conoscenze come fisioterapista e come sostenitore della metodica Mézières. I suoi studi lo hanno portato all’ideazione della Pancafit che, una volta brevettata, venne diffusa in tutto il mondo. La Pancafit ha riscosso fin da subito un notevole consenso dalla comunità scientifica, come tecnica posturale ad approccio globale.

Pancafit a Treviglio: come funziona?

La Pancafit, non è un semplice attrezzo di stretching. Difatti non allunga solo un distretto muscolare, ma è una tecnica che agisce sulle catene muscolari. Viene utilizzato quindi il cosiddetto “allungamento globale decompensato”. In pratica i muscoli sono capaci di contrarsi in modo attivo, ma sono incapaci di allungarsi da soli se non in modo passivo!

I nostri personal sono certificati “Metodo Raggi”

Noi del centro Krioplanet abbiamo voluto portare i concetti del metodo Raggi, tramite la Pancafit, a Treviglio. Raggi sottolinea che il nostro corpo deve sottostare a due leggi biologiche fondamentali: evitare il dolore e ricercare la massima economia. Il dolore quindi costringe il corpo a trovare delle soluzioni antalgiche. Le catene muscolari e la stretta cooperazione dei muscoli hanno infatti il compito di gestire il dolore e trovare una risposta intelligente, cioè, tamponare e nascondere il dolore attraverso particolari atteggiamenti, detti “compensi” o “posture adattate compensate”.

Piccoli ed apparentemente insignificanti traumi che crediamo risolti da tempo possono essere ragioni di dolore e successivamente di ipomobilità. Il corpo, per difendersi, “scappa” ovvero fa lavorare maggiormente altri muscoli che di rimando si infiammano e diventano loro stessi fonti di dolore e così via.

Dunque, con la Pancafit, rispettando il principio di causa-effetto, non sollecitiamo direttamente la zona dolorante. Al contrario trattiamo la zona di non dolore che è diventata tale per un malfunzionamento da ricercare nell’esperienza vissuta di ogni singolo soggetto e utilizziamo una particolare tecnica respiratoria in grado di sboccare il diaframma. 

Durante le sedute di Pancafit chiediamo alle parti del corpo di smascherare il vecchio dolore nascosto e mai risolto per farlo venire a galla. A quel punto lo possiamo trattare e risolvere attraverso un cambiamento della postura. 

Una sola terapia di Pancafit alla settimana può essere sufficiente e i risultati possono essere davvero notevoli. 

I benefici della Pancafit

Questo metodo non ha limiti d’età e controindicazioni. La Pancafit infatti può essere d’aiuto per svariate situazioni:

  • Dolori dovuti a posture scorrette (dolori lombari, dorsali, cervicali);
  • Dolori alle articolazioni;
  • Traumi fisici recenti o passati con ripercussioni a livello fisico;
  • Atteggiamenti viziati nei bambini e adolescenti, dovuti a trasporto di zaini pesanti o alle molte ore sui banchi di scuola;
  • Stimolare la circolazione venosa e linfatica;
  • Allungare la muscolatura troppo rigida o bloccata;
  • Atleti di ogni disciplina che vogliono migliorare la propria performance sportiva;
  • Migliorare tutti quegli apparati che hanno relazioni con la postura: articolazione temporo-mandibolare e denti, occhi e funzione visiva, sistema cutaneo e cicatrici reattive, sistema podalico e patologie del piede.

Per maggiori informazioni e per prenotare la tua prima seduta di Pancafit a Treviglio contattaci: trovi tutte le info a questo link.

Post Author: Krioplanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *