Criosauna

IL FREDDO, UN PREZIOSO ALLEATO

Criosauna

La Criosauna è nata in Giappone nel 1979 e da allora si e’ diffusa in tutto il mondo. Durante la seduta, che dura pochi minuti, si viene avvolti da una nebulosa di azoto, ovvero da un freddo secco e privo di umidita’, il che lo rende assolutamente sicuro e sopportabile nonostante le temperature scendano al di sotto dei -130°C. La criosauna non porta a variazioni significative di pressione, frequenza cardiaca ed atti respiratori. Al termine della seduta ci si sente leggeri e rigenerati.

Cosa succede all’organismo
durante una seduta di Criosauna?

Benefici della Criosauna

L’organismo essendo esposto completamente, ad eccezione della testa, a questo freddo intenso subisce innanzitutto uno shock termico in quanto la temperatura cutanea si abbassa in alcuni punti del corpo anche oltre 20ºC, innescando una serie di benefici. I termorecettori cutanei vengono così attivati e mandano un messaggio di pericolo al cervello a seguito di questo repentino calo della temperatura. Il cervello a sua volta tramite i meccanismi di feedback esegue una sorta di scansione dei vari tessuti, andando a ripristinare ciò che non funziona in maniera corretta (come ad esempio nel caso della psoriasi regolando la velocità del ciclo vitale delle cellule danneggiate) e sprigionando le riserve immagazzinate per i casi di “emergenza” (studi scientifici hanno dimostrato come venga stimolata la produzione e la liberazione di proteine antinfiammatorie e la diminuzione di quelle pro-infiammatorie). Per quanto riguarda la circolazione si assiste ad una vasocostrizione durante l’esposizione al freddo: questo è fondamentale per proteggere gli organi nobili. A seguito della vasocostrizione si assiste in modo naturale (essendo così alta la differenza di temperatura tra l’interno della cabina e l’ambiente esterno) a una vasodilatazione. Questo genera un “effetto pompa” utile a stimolare la circolazione e ad alleviare gli stati infiammatori. Per quanto riguarda i parametri di pressione sanguigna, si assiste a un aumento temporaneo dei valori medi, ma questa variazione è molto soggettiva, come confermato da diversi studi scientifici. Il range di queste variazioni è comunque sicuro per quanto riguarda la salute dei clienti, tant’è che da tutti gli studi scientifici sull’argomento non sono state trovate differenze significative né adattamenti nei valori di pressione sanguigna durante o dopo le sedute di Criosauna, così come si può asserire per quanto riguarda la frequenza cardiaca.

Leggi i nostri articoli riguardanti la Crioterapia Sistemica in Criosauna pubblicati su informa.it e su bergamo salute

La Crioterapia Sistemica è specificatamente indicata per:

  • Effetto analgesico a seguito di un sensibile aumento della soglia di percezione del dolore;
  • Dolori articolari su base artrosico-degenerativa;
  • Lombalgie e lombosciatalgie;
  • Cervicalgie;
  • Patologie infiammatorie dell’apparato locomotore;
  • Dolori per traumi acuti/da sovraccarico ad articolazioni/tendini/muscoli;
  • Artrite psoriasica;
  • Miositi e fibromiositi;
  • Poliartrice cronica;
  • Osteoporosi primaria e secondaria (prevenzione);
  • Coadiuvante del trattamento fisioterapico in pazienti con sclerosi multipla;
  • Sindrome fibromialgica;
  • Aumento del sistema immunitario (l’organismo attiva tutte le sue difese a seguito dell’esposizione a temperature così basse)
  • Cellulite;
    Sindrome ansioso-depressiva.

La Criosauna è indicata nello sport:

  • Per i muscoli: recupero accelerato da lesioni muscolari e sindromi dolorose da affaticamento;
  • Per i tendini: previene tendinopatie acute o da sovraccarico;
  • Per le articolazioni: previene il sovraccarico dell’apparato locomotore;
  • Favorisce l’allenamento della forza e della resistenza;
  • Favorisce il recupero post-esercizio;
  • Combatte l’infiammazione ai tessuti dovuta ad esercizio fisico estremo;
  • Influenza positiva sul sistema nervoso;
  • Miglioramento della qualità del sonno e dell’umore;
  • Effetto miorilassante: la muscolatura è più rilassata e aumenta il grado di mobilità articolare;
  • Accelerazione della rigenerazione delle fibre dopo traumi muscolari.
  • Accelerazione del metabolismo fino a 7 volte;
  • Effetto antiossidante grazie al quale si rallenta l’invecchiamento cellulare causato dai radicali liberi;
  • Efficace contro psoriasi, acne, dermatiti, eczemi, eritemi, edemi e fuoco di sant’Antonio;
  • La pelle diventa compatta, meglio nutrita, luminosa ed elastica;
  • Efficace prevenzione delle rughe;
  • I capelli si rinforzano, le unghie diventano sane e robuste


Infine, nell’ambito del benessere e dell’estetica, grazie alle sessioni di criosauna e quindi all’incremento dell’apporto di ossigeno e di nutrienti, la pelle diventa compatta, meglio nutrita, luminosa ed elastica: si assiste ad un miglioramento della condizione generale della pelle, con una efficace prevenzione delle rughe. I capelli inoltre si rinforzano, così come le unghie che diventano sane e robuste.

Scopri tutte le nostre promo